Ventilazione meccanica

Ventilazione meccanica

Le residenze in classe energetica A o A+ e nella fattispecie l’edificio oggetto della ristrutturazione qui presentato, sono caratterizzate da un considerevole isolamento termico ed una elevata ermeticità rispetto all’esterno. Questo, se da un lato migliora enormemente le prestazioni dal punto di vista del risparmio energetico per il riscaldamento e raffrescamento, dall’altro non consente un ricambio sufficiente dell’aria intera.

L’aria interna all’abitazione è influenzata da diversi fattori, ad esempio: la cottura dei cibi, il vapore generato nei bagni ma anche le sostanze che si disperdono contenute nei detersivi, nelle vernici dei mobili e la presenza stessa delle persone.

Se non viene garantito un corretto ricambio d’aria risulta compromessa la salubrità e l’estetica degli ambienti, con possibile sviluppo di allergeni, muffe, danni all’arredamento e si possono avere problemi respiratori e di concentrazione per gli occupanti.

Ecco quindi l’importanza di un sistema di Ventilazione Meccanica Controllata (VMC) che agisca nel senso di ricambiare l’aria in maniera efficiente, recuperando l’energia termica dell’aria viziata.

La progettazione del sistema VMC per l’edificio ristrutturato ha considerato la volumetria e l’uso delle varie stanze, individuando le zone di ripresa dell’aria e quelle di mandata; tipicamente le prime sono le cucine, i locali bagno e servizi e le seconde sono le camere, le zone studio e living.

vmc
Unità di ventilazione con recuperatore

Il sistema di Ventilazione Meccanica Controllata è stato diviso in due sezioni e sono state installate due unità di ventilazione con recuperatore energetico statico a flussi incrociati: la prima con portata massima di 350 mᵌ/h e la seconda di 550 mᵌ/h.

Le due macchine di ventilazione sono dotate di opportuna filtrazione dell’aria immessa nell’ambiente, garantendo quindi ottimi livelli di purezza ed assenza di polveri o inquinanti.

Al sistema di Ventilazione Meccanica Controllata è stato anche demandato il compito di deumidificazione dell’aria ponendo in serie ai condotti di immissione negli ambienti un sistema di deumidificazione con ciclo frigorifero ad espansione diretta che provvede anche ad una integrazione nel funzionamento in raffrescamento dell’impianto.

Il controllore della distribuzione del calore, della ventilazione e deumidificazione, avendo a disposizione la temperatura e l’umidità di tutte le stanze, assicura che tutti i sistemi agiscano in armonia garantendo il massimo comfort per le persone.

VENTILAZIONE MECCANICA

Il sistema di ventilazione meccanica consente di migliorare la qualità dell’aria all’interno della casa, sia per gli occupanti che per l’involucro stesso, consentendo inoltre di avere un ricambio d’aria autonomo ed efficiente, grazie al recupero di calore tra l’aria entrante e quella uscente per tutto il periodo dell’anno.




VMC sistema


VMC