Acqua Calda

Termodinamico

Pompa di calore

I requisiti di acqua calda sanitaria richiesti dall’abitazione sono notevoli sia per la numerosità della famiglia che per gli utilizzi che sono mutati rispetto alla situazione precedente. Sono infatti presenti vasca idromassaggio, docce con notevole portata, elettrodomestici bi-termici che utilizzano in parte acqua calda.

La generazione di calore per il riscaldamento dell’acqua sanitaria viene demandata agli stessi sistemi di produzione del calore per il riscaldamento degli ambienti e quindi: principalmente un sistema Solare Termodinamico con 12 pannelli ed una Pompa di Calore al alta efficienza da 12 kW.

Per il comfort di utilizzo e la possibilità di immagazzinare l’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico l’impianto è dotato di un bollitore di notevole capacità, circa 800 litri, dotato anche di resistenza elettrica che consente lo shock termico anti-legionella ed un backup di emergenza.

energie
Centrale termica

L’acqua sanitaria viene immessa in impianto con una valvola miscelatrice opportunamente tarata garantendo la sicurezza per l’utente, in particolare antiscottatura per i bambini.

Il funzionamento del sistema Solare Termodinamico o della Pompa di Calore è attivato dal controllo di centrale in funzione della maggior convenienza ed efficienza.

POMPA DI CALORE

Pompa di calore

Il sistema a pompa di calore, previsto per il sistema di riscaldamento e raffrescamento, è stato qui progettato di supporto al sistema termodinamico nei casi di criticità, ovvero in condizioni ambientali di temperatura davvero rigide o di richiesta di acqua calda superiore alle attese.



TERMODINAMICO

Solare Termodinamico

Per produrre acqua calda sanitaria per tutta la famiglia il sistema termodinamico rappresenta una soluzione semplice, innovativa e che permette, in ogni condizione meteorologica di avere sempre a disposizione un serbatoio di acqua a 55°C.